Presentazione Festival 2003

img

Copertina 2003 Il Festival Nazionale Adriatica Cabaret, nella sua terza edizione, si conferma ancora di più quale evento di “ Spettacolo e Cabaret” dell’ intera regione Abruzzo. L’ obiettivo è stato oramai raggiunto: realizzare un periodico appuntamento culturale, originale nella sua completezza, che diventi riferimento nazionale in quello che è arte di spettacolo allegro, vivace, e affascinantemente intelligente e dal quale possa nascere la spinta, l’ entusiasmo e lo spazio per i tanti talenti nascosti e che vogliono brillare alla ribalta.

Concentrare in nove giorni una manifestazione di tale valenza culturale e ricreativa, che inizia con le sei serate di selezioni nel bellissimo Teatro Fenaroli durante la stagione invernale per poi concludersi nelle tre serate finali estive nella bellissima e suggestiva cornice della Piazza D’ Armi delle Torri Montanare, significa assolvere un impegno costante ma stimolante fatto di incontri, aggiornamenti, scelte e valutazioni da confrontare ogni giorno con le esigenze degli artisti, dell’ opinione pubblica e di tutti coloro che vivono questo meraviglioso mondo dello spettacolo che tanto sta andando di moda in questi ultimi tempi. Creare una vetrina per nuovi comici è senza meno cosa affascinante ma rischiosa nello stesso tempo se il tutto si conclude unicamente in una semplice gara e si esaurisce con un verdetto seguito da una premiazione.

Dall’ inizio Adriatica Cabaret ha voluto significare invece non soltanto un palco, un pubblico e una giuria ma un’ appuntamento sicuro dove allo spettacolo si unisce una

“ Scuola dell’ arte comica “ , alla voglia di vincere si aggiunge la necessità di crescere e migliorare, e la soddisfazione di partecipare si completa nel ricevere la giusta riconoscenza al proprio contributo. Per questo ai “ragazzi” che arrivano a Lanciano da tutta Italia, già dalle serate di selezioni, viene garantita una completa ospitalità, un Teatro, un autore, un direttore artistico che li possa aiutare con stimoli e suggerimenti ma soprattutto tanta amicizia per dare il giusto impulso e coraggio a vincere il fatidico momento dell’ “ esordio profesionale” da Cabarettista.

Gli iscritti partecipanti alla terza edizione del Festival Nazionale Adriatica Cabaret 2003 sono stati 127 e sono arrivatio da ogni parte d’ Italia.

2003La preselezione, effetuata dalla Comissione Artistica del Festival, ha scelto i 42 candidati che hanno avuto accesso alle sei serate di Selezioni svolte a Lanciano, presso il Teatro F. Fenaroli nelle giornate di 30 Gennaio, 21 Febbraio, 07 e 21 Marzo e 04 e 24 Aprile 2003. Ogni serata si sono esibiti 7 concorrenti, ciasuno con 7 minuti di spettacolo inedito, ed uno o due ospiti fuori concorso che hanno concluso la serata con il loro spettacolo.

Dalle selezioni sono stati scelti dal pubblico i 16 concorrenti che accederanno alle serate di Semifinali del 21 e 22 Agosto prossimi, otto per serata e tra questi soltanto otto si qualificheranno per la serata finale del 23 Agosto 2003 nella Piazza D’ Armi delle Torri Montanare.

Location splendida e unica, cornice incantevole e suggestiva dove i tantissimi ceri romani accesi dipingono con armoniose e ondulanti fiammelle la maestosità delle mura e delle Torri con i loro magici riflessi dorati, e dove, tra gli applausi e le risate, verrà decretato il vincitore del Delfino D’ Oro 2003, quale trofeo del Festival.

Sarà infatti una giuria composta da tecnici e personaggi del mondo dello spettacolo, della stampa e della televisione, unitamente a parte del pubblico ( i titolari di abonamenti per le tre serate ) ad esprimere con il loro voto il vincitore della terza edizione del Festival Nazionale Adriatica Cabaret e che avrà diritto a partecipare al Champions League del Cabaret 2004 a Saint-Vincent.

Vai alla Gallery