Staff

img


Il Festival Nazionale Adriatica Cabaret è realizzato dall’Associazione di Spettacolo Adriatica Cabaret, in collaborazione con l’Associazione culturale – teatrale “Gli Amici della Ribalta”

Le riprese del Festival vengono realizzate con telecamere broadcast ed il montaggio è effettuato su regie digitali da personale esperto e qualificato con particolare attenzione e cura riservata all’authoring per DVD.

Nel particolare il nostro staff è composto da:

Ivaldo Rulli: Regista e Direttore Artistico
Matteo Cotellessa: Vice Direttore Artistico e autore
Antonio Di Santo: Assistente vice direttore artistico
Rosalba D’Ottavio: Regia televisiva
Claudio Senerchia: Post-produzione
Romeo Carafa: Operatore di ripresa
Cristiana Rulli / Celestina Ciarelli / Emma Rulli / Caterina Rulli / Enrica Rulli / Fulvia Trivilino / Gaetano Torriero: Segreteria
Davide Radatti: Direttore della fotografia
Giovino di Nenno: Allestimento audio, video e luci
Vito Olivastri: Scenografia
Studioenergia: Illuminazione d’accento scenografia
Claudio Foria/ Sirio Marfisi: Direttori di Scena
Domenico Di Totto e Alessio Cavacini: Attrezzisti di Scena
Adriana Taddeo: Coreografie
Palestra Eterea: Corpo di ballo
Enrico D’Amico, Mattia Di Martino, Gianmaria Tantimonaco e Giovanni Angelucci: DJ
Tania Borrelli / Roberta Brianza / Pierpaolo Carullo / Ambra Carozza / Martina Menna / Lucia Rosato / Serena Zulli / Luigi Tammaro / Rexjep Sali: Staff di Sala
Donato Carullo: Direttore di sala
Mimmo De Cesare: Allestimento scene
Emanuele Menna: Responsabile stand gastronomici

I PRESENTATORI

Matteo Cotellessa

Impossibile non conoscerlo: sempre a fianco del Direttore artistico, Matteo Cotellessa è il Vicedirettore di Adriatica Cabaret e, per il settimo anno consecutivo, ha presentato la serata di semifinale del Festival. Di lui sapete già tutto: lancianese DOC, da 8 anni a Milano dove è giornalista a Tgcom24 e social media manager sempre in Mediaset. Una novità rispetto alla scorsa edizione però c’è! Da circa un anno infatti Matteo è anche dottore in Giurisprudenza e, a tal proposito, la domanda sorge spontanea: tra il lavoro a tempo pieno durante l’anno e l’organizzazione del Festival in estate, dove avrà mai trovato il tempo per studiare?!!!

Sandro Avigliano

Nel 2017 ha dovuto ambientarsi nella nuova location di San Giovanni in Venere: difficile per lui che, per ben 16 edizioni, è salito sul palcoscenico della Piazza d’armi delle Torri Montanare. Ma, da grande professionista quale è, Sandro Avigliano ha portato in scena la sua innata spontaneità, allietando il pubblico con le sue brillanti imitazioni e le sue doti da vero showman: anche nella gran serata finale del 2018 Sandro ha esaltato il gusto della competizione, rendendo la gara ancora più entusiasmante.

Maria Rita Piersanti

Maria Rita Piersanti è la first lady del nostro Festival. La colonna di Adriatica Cabaret. Le squadre vincenti non si cambiano e Maria Rita è parte integrante del nostro team vincente. Se al giorno d’oggi il valore dell’amicizia è assai raro, Maria Rita rappresenta una straordinaria eccezione: di lei si può dire senza ombra di dubbio che è una straordinaria amica, o meglio sorella. Quando in Abruzzo va in onda un evento importante, possiamo star certi che a presentarlo c’è lei, la regina delle conduttrici. E noi siamo onorati di avere nella nostra squadra una grandissima professionista e soprattutto una bella e brava figlia d’Abruzzo.

Ivaldo Rulli

Nella serata di semifinale, in cui il clima è più familiare e non si ha l’ansia tipica della finalissima del sabato sera, la direzione artistica può concedersi la gioia di un contatto diretto con il suo pubblico. Anche quest’anno dunque, Ivaldo Rulli ha presentato insieme con Matteo la prima serata di Festival. Ivaldo, da grande artista completo qual è, riesce a coniugare sapientemente comicità e serietà, saluti istituzionali e battute goliardiche. Tutto ciò, merito anche del famoso Festival “Anni verdi”, andato in scena tanti tanti tanti anni fa nella meravigliosa cornice del teatrino di Sant’Antonio a Lanciano, che l’ha formato. Ivaldo non mancherà di riservarci tante sorprese!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva